The Hidden Corniche

Poesia da R Hoi, con fotografia da L Tamino, X Lim et al – Poesie par R Hoi avec photographie de L Tamino, X Lim, et al – Poetry by R Hoi with photography by L Tamino, X Lim et al

Category: Poema (it)

Kumarí

danica138-005

Fotografia da: Jayna Valen

Quel antico gioco della giovinezza
Non si finisce mai
Mentre ci sta Kumarí
Con le sue arti di far aprire
Il terz’ occhio dell’anima.

Kumarí si chiamò,
Un’ eterna patria dravidiana
Che resiste alle forze di oceani mortali
E la mancanza delle noste rimembranze;
 Il suo corpo oscurò
 L’amarezza della passione carnal;

Kumarí — nobile, saggia, perdutamente
 profumata dell’odor di migliaia di gelsomini
Anche le memorie della sua pelle
È una danza esoterica che fa esplodere
I misteri e le meraviglie dell’oriente antico;

Kumarí — fiorella
Che ritracciò una giovinezza
 e la sua dolcezza,
 il suo dolore;

danica138-031

Fotografia da: Lúcio Tamino

Kumarí — un’ onda
 Anziana ma pur giovane
 Ardente ma pur casta,
 Amante e capriciosa,
Che travolge la vittorio odiosa del logico umano
Sei l’alba che fa aprirsi al mio terzo’ occhio,
E sí avvolto nella tua femminità
Divento una perla che dà gloria fra le tue conchiglie,
Baciandoti,
Si freme della morte;
Amandoti,
Si trova quel paradiso
Recato
Ai tuoi piedi!

© 2015 Renato Hoi. Tutti diritti riservati. Renatus Hoi. All Rights Reserved.

Advertisements

A Velhice (Notte da Pioggia)

 Noites quietas ;
Chuvas quietas ;
E o murmurar dum trovão distante
Podem reduzir distanças e quebrar o tempo
 Que pois seja possível saltar
 Do Kuala Lumpur a Manchester
 Para seguir
Um sonho de cabelo loiro ;

 Meditando sobre
Cada gota de chuva no passado pretissimo,
 A tua recompensa
 É uma futilidade velha.

liz029SRS_292703186

Fotografia por / fotografia da: XA Lim

Queste notti tranquille;
E le loro pioggie tranquille;
Coi murmuri distanti di un tuono
Potrebbero ridurre tutte le distanze e rompere il tempo
Che poi sarà possibile saltare
Da Kuala Lumpur a Manchester
Per seguire
Un sogno da capelli biondi —

— meditando su
Ogni goccia di pioggia
Da questa storia oscurissima,
Ti riguadagna
Con un’antica futilità.

https://hiddencorniche.files.wordpress.com/2015/03/dsc_0003.jpg?w=696
© 2015 Renato Hoi. Todos os deireitos reservados. Tutti i diritti riservati. Renatus Hoi. All Rights Reserved.

La Depressione

Fotografia por: Lúcio Tamino

Fotografia da: Lúcio Tamino

Speranze crepate
 e cocci inconciliabili
di poesia troppa
 ebbra
e vecchi risi
s’affollano sul piano della mente

 come alghe dimenticate e
le conchiglie morte per gridare
su
questa spiaggia che dà
ad un oceano affamato
che mangia sempre, ma
 non si sentirà pasciuto
  mai.

gaby4

© 2013 Renato Hoi. Tutti diritti riservati. Renatus Hoi. All Rights Reserved.

La Casa dell’ Amore

worry

Fotografia da: Renatus YW Hoi

Se è l’amore che ti fa tradire
tutto a cui tenesti molto,
a dove andrai e quanto pagherai
soltanto per lasciare via
tutto
 per ricomminciare
 a vivere adesso, lontano
dalle ombre di sogni di pelle morbida?
Chi vuol farsi amare
conto si deve rendere,
che
 l’amore resta a noi
 anime randage, maledette,
come
 un uccello prigionato —
  un mare che voglia solo
  di restar velato
  dalle sue nebbie silenti —
   o un poeta sequestrato
   da muri
   senza uscite.

AMN (2)

Fotografia da: A Marcos-Nog

Ecco la casa dell’amore
 che né ingressi né vetrine non ha,
 perchè
l’unico portone ch’abbia
 resta soltanto
 nelle consequenze dei fatti tuoi,
e le sue finestre
 consistono solo delle verità
 che non smettano di far dolore
  come fiori
  profumati, teneri, dolci —
   che tuttavia vi spuntano frutti amari.

DSC_0003

© 2015 Renato Hoi. Tutti i diritti riservati. Renatus Hoi. All Rights Reserved.

La Fine

Fotografia da: YT Aaliya

Fotografia da: YT Aaliya

Quanto inutile è questo cuore,
Che non sa buttare via
La speranza, bensì
Il nostro amore abbia una fine;
Quanto pesante è la verità
In ogni parola che parlai,
Se contaminarmi i pensieri
Non si smette, come un teatro abitato
  Da silenti spiriti
  A guardare e poi giudicare
Questa oasi tossica al palcoscenico
Dopo dell’ultimo atto.

È un giorno senza l’alba questo mondo,
È una bruttezza senza balia questa vita
  Perchè questo cuore idiota
  Ancora non sa
  Che in ogni sua battuta
Fu un amore
Diventato amaro;
Reso avvelenato,
Come vorrei
  Che potessero aggiungersi con un fiume
Tutte queste passioni false che provai in te;
  Che si muti nel sale dei deserti
La rimembranza che di noi tieni;
  Che potessi io rivivere
Questi momenti,
Puri e casti
Privi d’ogni ricordo
Ch’ avevo mai
Di te.

gaby4
© 2015 Renato Hoi. Tutti i diritti riservati. Renatus Hoi. All Rights Reserved.

Sogno amoroso

Fotografia da: Gertrude XA Lim

Fotografia da: Gertrude XA Lim

misteriosa bellezza,
nata dal profumo
dei gelsomini spuntati dalla stella
del paradiso, –

ninfa vezzosa
che merita un silenzio poetico,
sí nubile e bellissima,
di cui in mente ravviso –

mentre mi perdo le dita
fra le tue lunghe trecce d’ ebano,
rispondimi: non mi basterá
accarezzare ‘l tuo viso delicato?

gaby4
© 2010 Renato Hoi. Tutti i diritti riservati. Renatus Hoi. All Rights Reserved.

La Moglie del Geografo

Inerte,
Verticale,
Bionda e bianca di marmaro contro il velluto
Resti tu
una mappa dell’amore
Puntata dai fiori di sudore sulla tua pelle nuda
Pura
E verginale
Come
Il sale
Dal mare,
  oppure
Un lume lunare che rubai
Quando mi scegliesti.

Fotografia da: Gertrude XA Lim

E adesso
Non ci mi resta
Che esplorare e conoscere
La profondità dei tuo cavi.
Acqua fresca son i sogni tuoi a me;
Prati e colline sei tu a me,
Carissima, feconda e viva.

Nella presenza del tuo corpo, già affammato
Per un bramo dell’amore
che brucia i punti delle mie dita,
Sono una colonna, una rocca, una montagna io,
Saltando dalle onde del mare
Come una Venere dorata, verso te,
Perchè ormai
I miei desideri sono marcati tutti
Su questa mappa che ritengo
Curata,
Dettagliata
Dalla conoscenza di noi stessi
Pressa al mio cuore per attendere
Quel grande viaggio
Che con me farai.

gaby4
© 2015 Renato Hoi. Tutti diritti riservati. Renatus Hoi. All Rights Reserved.